Tu sei qui

Prosecuzione della attività di Didattica a Distanza in attuazione DPCM n. 5 del 4 marzo 2020

Tag: 
Circolare N°: 
044
Data di emissione: 
14/03/2020

 

Circ. n. 44                                                                       del 14/03/2020

Al personale docente

Agli studenti

Alle famiglie

OGGETTO: Prosecuzione della attività di Didattica a Distanza in attuazione DPCM n. 5 del 4 marzo 2020

Con la circ. n. 43 del 6 marzo 2020 veniva data disposizionie a docenti e studenti di utilizzare la sezione MATERIALE DIDATTICO del Registro Elettronico AXIOS in uso nell’Istituto per interagire e condividere materiale didattico fino alla data del 14 marzo.

Stabilite le modalità di erogazione, la nostra Scuola ha saputo cogliere la sfida e ogni insegnante si è attrezzato in un modo o in un altro. In meno di una settimana studenti, famiglie e insegnanti hanno familiarizzato con registro elettronico, piattaforme varie, classi virtuali.

Agli insegnanti e agli studenti, che ringrazio per quanto stanno facendo, dico di proseguire con le stesse modalià già utilizzate finora, fino al 3 aprile 2020.

Il MIUR ha recentemente disposto un monitoraggio per capire quanti Istituti hanno attivato la didattica a distanza, quali strumenti si stanno utilizzando, la risposta degli insegnanti e degli studenti. E’ importante, pertanto, che gli studenti accedano al Registro Elettronico e scarichino il materiale che i docenti stanno mettendo nell’area condivisa e che svolgano quanto richiesto, ed è fondamentale che le famiglie si accertino che i propri figli lo abbiano fatto, anche perché, se la sospensione delle attività didattiche dovesse andare oltre il 3 di aprile 2020, dovranno essere studiate modalità alternative anche per la valutazione degli studenti e non è escluso che si debba ricorrere a modalità in remoto.

 

In sintesi:

  • I coordinatori di classe avranno cura di armonizzare le attività per evitare sovrapposizioni di argomenti e sovraccarichi per gli studenti;
  • Gli insegnanti proseguiranno la loro attività in remoto tramite il Registro Elettronico con le modalità già attivate;
  • Gli studenti accedendo al Registro Elettronico svolgeranno quanto proposto dagli insegnanti;
  • Ai genitori si consiglia vivamente di accertarsi che i propri figli interagiscano con gli insegnanti con le modalità predette.

Personalmente ritengo che la scuola abbia fatto in pochi giorni un grosso passo in avanti, e tutti dobbiamo essere fieri di aver partecipato a questa esperienza che certamente ci tornerà utile per il futuro.

Di nuovo grazie per averlo consentito. 

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(Prof. Nicolino Lombardi)
Firma autografa sostituita a mezzo  stampa
ai sensi dell’art. 3 comma 2 del d.lgs. n.39/1993

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.  (Adattato da Pietro Sivo)
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.50 del 07/07/2016 agg.26/08/2016