Tu sei qui

Esercitazione generale di evacuazione

Circolare N°: 
029
Data di emissione: 
24/01/2020

Circ. n° 29                                                   del     24/01/2020

 

A tutti gli insegnanti

Al Personale ATA

Agli alunni

SEDE

Oggetto: Esercitazione generale di evacuazione

 

Si comunica che nell’ambito dell’attività di prevenzione e di tutela dai rischi, nelle ore e nelle date indicate si procederà ad una prova di simulazione per sperimentare il grado di acquisizione delle fondamentali norme di comportamento da attuare per garantire un esodo ordinato e sicuro in presenza di una possibile “ emergenza”.

 

PLESSO

DATA

ORA

NOTE

Istituto Tecnico Industriale

07/02/2020

10.30

 

Istituto Tecnico Agrario

07/02/2020

11.30 da concordare con ITC

 

Con l’occasione si ricorda ai coordinatori di classe l'importanza dell'individuazione in ogni classe degli alunni apri fila e serra fila e dell'incaricato, anche con la collaborazione del personale ausiliario, per aiutare gli studenti che dovessero trovarsi in una momentanea situazione di limitata autonomia motoria.

                In vista di tale appuntamento , appare opportuno richiamare alla memoria le norme minime da seguire per la migliore riuscita possibile della prova, alla quale devono partecipare tutti:

1)Tener conto delle nomine dei lavoratori addetti all’evacuazione e individuare per ogni classe gli allievi apri-fila e chiudi-fila;

2)Non lasciare in sosta i veicoli nelle aree destinate a ”zona di raccolta“ o al deflusso delle classi (vie di fuga);

3) Non appena avvertito il segnale di allarme concordato, procedere nel modo seguente:

-       interrompere immediatamente le attività;

-       tralasciare il recupero di oggetto personali;

-       mantenere un comportamento attento e collaborativo, evitare schiamazzi ed eseguire correttamente le istruzioni impartite dal docente di classe;

-       predisporre un adeguato aiuto, anche con la collaborazione del personale ausiliario, per gli allievi disabili o per quanti, per motivi contingenti , dovessero trovarsi in una momentanea situazione di limitata autonomia motoria;

  • portare con sé il giornale di classe (compito del docente), per poter effettuare l’appello una volta raggiunta l’area di raccolta;
  • mantenere compatta ed unita la classe, sia durante che dopo l’esodo;
  • camminare in modo sollecito, senza tuttavia spingere o trascinare i compagni;

Si confida, vista la finalità dell’iniziativa, in una responsabile ed attenta partecipazione all’evento da parte di tutto il personale e di tutti gli alunni e si ricorda infine di tener conto dei compiti affidati al personale addetto all’evacuazione e dell’ordine di uscita delle classi previsto nel piano di evacuazione dell’edificio.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(Prof. Nicolino Lombardi)
Firma autografa sostituita a mezzo  stampa
ai sensi dell’art. 3 comma 2 del d.lgs. n.39/1993

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.  (Adattato da Pietro Sivo)
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.50 del 07/07/2016 agg.26/08/2016